I tavoli da pranzo firmati Gruppo Tomasella

Che sia quadrato, rotondo, fisso o allungabile poco importa: il tavolo da pranzo rappresenta sicuramente uno dei complementi d’arredo più richiesti e diffusi in tutte le case. Forme, colori, dimensioni, materiali possono differire, variare a seconda dello stile della propria casa e delle proprie esigenze. Se molte persone hanno in mente un’idea ben precisa di quello che si desidera per la propria abitazione, molte altre non riescono proprio a scegliere il tavolo da pranzo più adatto al proprio living, alla propria cucina o alle rispettive necessità e ambienti.

Scegliere il tavolo da pranzo: il tavolo fisso

Quando si vuole arredare una zona della casa nella quale bisogna trascorrere la maggior parte del proprio tempo, si ricerca principalmente una tipologia di tavolo che sia al tempo stesso robusto e poco ingombrante. Quello fisso rappresenta senza dubbio il modello di tavolo da pranzo più utilizzato negli ambienti della casa quando non si hanno particolari esigenze di spazio o di misure. Ne costituisce un valido esempio il modello Bloom, una soluzione d’arredo di carattere, con diverse finiture disponibili per le gambe e la struttura, anche in possibile contrasto con il piano, della stessa essenza oppure realizzabile in gres chiaro o scuro, per donare tono ed eleganza al contesto in cui è situato.

Problemi di spazio: la soluzione è il tavolo allungabile

Molto spesso, nelle grandi famiglie come in contesti in cui la socialità costituisce un piacere condiviso, c’è bisogno di un tavolo dalle dimensioni piuttosto grandi per poter ospitare tutti i commensali in modo confortevole. Tuttavia generalmente gli ambienti sono ristretti e non riescono ad accogliere un tavolo dalle dimensioni fisse eccessive. Per questo motivo esistono i tavoli allungabili di Gruppo Tomasella, come Twiggy: la sua misura standard di 140 cm raggiunge con una prolunga di semplice aggiunta i 190 cm, permettendo l’accoglienza di un numero superiore di persone. La praticità e la funzionalità sono le caratteristiche principali di questo modello, che non dimentica, grazie alle linee pulite ed essenziali e al particolare taglio delle gambe, come rendersi protagonista di un salotto di design. Se poi si ha la necessità di accogliere numerosi invitati, la soluzione perfetta è il tavolo da pranzo Doppio Passo che si allunga fino ai 280 cm per accogliere fino a 12 persone.
Per la convivialità: il tavolo rotondo

Il tavolo rotondo esalta la convivialità favorendo la vicinanza e le conversazioni fra tutti i commensali. Convivialità e stile sono gli ingredienti principali del tavolo Brigitte: la forma arrotondata e l’originalità del suo piano in abbinata al basamento di metallo, lo rendono estremamente accattivante ed eclettico. Innumerevoli le possibili personalizzazioni del piano. Materiali, grafiche e decorazioni ne esaltano il già forte carisma dato dalle forme inedite, che non stonano in nessun caso grazie alle sapienti proporzioni e alla versatilità per la disposizione di molte sedute di una configurazione rotonda.