Madia moderna Athena

Arredare la zona living in stile moderno con la madia Athena

Arredare la casa vuol dire conferire all’ambiente domestico una parte della propria personalità, del proprio modo di essere. La zona living è un’area fondamentale della casa, in quanto spesso luogo primario per accogliere gli ospiti. Pertanto dovrà essere arredata con gusto e con uno stile che rifletta la personalità dei proprietari di casa. Un mobile che non può mancare nei progetti d’arredamento della zona giorno e senz’altro la madia. Sebbene in passato la madia venisse realizzata con una finalità soprattutto pratica – qualche decennio fa questo mobile era adoperato per conservare l’impasto del pane che doveva lievitare – oggi essa rappresenta un importante elemento di design per le nostre dimore.
In un’epoca in cui l’estetica ricopre un ruolo fondamentale in quasi tutti gli ambiti della nostra vita, il concetto di madia è stato completamente rivoluzionato ed oggi si avvicina sempre di più alle esigenze contemporanee di gusto e comodità.

Perché scegliere un mobile tradizionale per generare un arredamento moderno?

Il motivo risiede in uno dei capisaldi della ”scuola” moderna: il gioco di contrasti. Sebbene non sia consigliabile alternare più di due stili all’interno dello stesso ambiente, il design moderno gioca molto spesso con l’accostamento di mood differenti. Inoltre, oggi esistono diversi esempi di madia dallo stile moderno, caratterizzati da una forma pulita e lineare. Tra questi, uno dei più ricercati è rappresentato dalla madia moderna Athena, un mobile elegante, multifunzione e ricco di utili ripiani e scompartimenti interni. Caratterizzato da o stile dinamico e geometrico, questo oggetto di design racchiude in sé gli standard estetici e di praticità di cui tutti coloro che desiderano una zona living all’avanguardia nella propria dimora sono alla ricerca.

La madia Athena è disponibile in svariate misure e finiture. È possibile infatti optare per una struttura di tipo materico opaco oppure per una a poro aperto, ma anche per una tipologia laccata. Persino la gola del mobile – cioè lo spazio pensato per l’apertura dell’anta in mobili che non prevedono le maniglie – è disponibile in numerose varianti; tra queste emergono quella laccata con poro aperto, quella in vetro lucido colorato e quella realizzata con colori laccati opachi. Disponibile sia in versione orizzontale che in sviluppo verticale, la madia Athena grazie alle numerose finiture proposte, si adatta a molteplici stili e mood.

Come abbinare la madia ad altri complementi in stile moderno

Un’idea di design per ottenere uno stile moderno, ricercato e raffinato, nella zona living sarà quella di posizionare la madia in prossimità di una finestra, o di un balcone con ampia vetrata, in modo tale che l’ambiente esterno possa fare da sfondo al vostro bellissimo mobile.

Il piano superiore della madia, inoltre, può diventare luogo di display raffinati che mostrino hobby e passioni: oggetti, libri complementi che possano anche essere variati a seconda della stagione o dei gusti dei proprietari.

La madia può anche essere accostata ad una poltrona, come ad esempio la poltrona Loft di Tomasella, per la creazione di un angolo lettura elegante e minimal.

Infine, la scelta dell’inserto a mosaico nella madia Athena, può diventare il dettaglio che da il la ad un arredamento ecclettico, sempre moderno, ma che riesce a coniugare anche elementi di eleganza del passato.